Compostaggio Domestico

L’Amministrazione comunale incentiva il compostaggio domestico concedendo in comodato gratuito i compostori.

Tipologia
Immagine di Compostaggio Domestico

Cos'è

Si può aderire al progetto di compostaggio domestico anche con i propri compostori, acquistati o autocostruiti. Ad esito della monitoraggio è prevista un’agevolazione sulla TARI. Per ogni approfondimento può essere consultato il regolamento sul compostaggio domestico allegato qui sotto.

A chi si rivolge

A tutti i Cittadini, anche riuniti in gruppi (ad es. condomini)  residenti che abbiano disponibilità di un piccolo appezzamento di terreno.

 

Cosa si ottiene

Tramite invito: a seguito della domanda di adesione i cittadini vengono invitati a partecipare alla formazione.  La consegna del compostore avviene contestualmente alla sottoscrizione del contratto di comodato. Le eventuali agevolazioni fiscali sono erogate ad esito positivo del monitoraggio.

Come si ottiene

I cittadini che fanno richiesta di adesione si impegnano a partecipare alla formazione ed a consentire le  verifiche periodiche sull’andamento del progetto. 

 

Costi

Nessun costo.

 

Tempi e vincoli

La consegna dei compostori avviene generalmente due volte all’anno.  La verifica viene effettuata annualmente, a campione.

Documenti

  PDF316K Modulo di richiesta compostore
  PDF273,6K Modulo di richiesta compostore proprio o in condivisione
  PDF501,1K Regolamento comunale sul compostaggio domestico
  PDF401,5K Calendario raccolta rifiuti CENTRO STORICO IN VARIE LINGUE
  PDF401,5K Calendario raccolta rifiuti domiciliare comune di Massa Marittima tradotto IN VARIE LINGUE
  PDF255,6K Calendario raccolta rifiuti domiciliare - CENTRO STORICO