Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Ordinanza di differimento dell'apertuta delle scuole

05 gennaio 2022

Fotografia di un'aula vuota

Il Sindaco di Massa Marittima, per motivi di sicurezza pubblica dovuti all'esponenziale aumento dei contagi da Covid-19, con un'ordinanza differisce la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado che si trovano sul territorio comunale al 10 gennaio 2022.

Data di Pubblicazione

05 gennaio 2022

Il Sindaco Marcello Giuntini ha emesso in data odierna un'ordinanza che sospende tutte le attività scolastiche nelle giornate del 7 e 8 gennaio 2022, a scopo cautelativo, in conseguenza dell'esponenziale crescita sul territorio comunale del numero di soggetti positivi al virus SARS2 COVID-19. Ciò sta generando difficoltà nel tracciamento dei casi oggetto di monitoraggio, rendendo necessario intervenire urgentemente con un provvedimento che riduca, in questa delicata fase di ripresa delle lezioni, le possibilità di contatto tra gli studenti.

In attesa che vengano assunte decisioni in merito al varo di una campagna di
screening tra la popolazione scolastica di cui all'art. 13 del decreto legge del 24 dicembre 2021 n.221, il Sindaco ha quindi disposto in via cautelativa e temporanea, a tutela della salute pubblica la sospensione delle attività didattiche in presenza di tutti i plessi delle scuole di ogni ordine e grado pubbliche e private presenti sul territorio comunale per i giorni 7 e 8 gennaio 2022.

Ordinanza sindacale differimento riapertura scuole