Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Vaccini alla Fiera di Ghirlanda: mercoledì 1 settembre arriva il camper della Asl Toscana sud est.

Accesso diretto e su prenotazione

Riparte il camper dei vaccini della Asl Toscana sud est che questa volta sarà presente mercoledì 1 settembre alla tradizionale Fiera di Ghirlanda a Massa Marittima. Una manifestazione che ritorna dopo lo stop dello scorso anno a causa dell’emergenza Covid e che ha mantenuto negli anni uno stretto legame con la tradizione coniugandola con i caratteri di una moderna rassegna agrozootecnica. Il mezzo sarà posizionato all’ingresso della manifestazione che si svolge nella frazione di Ghirlanda nell’area della vecchia stazione a due km circa da Massa Marittima.  Personale infermieristico dell’Azienda e i medici volontari saranno disponibili dalle ore 14 alle 20 per vaccinare le persone che devono ancora effettuare la prima dose di vaccino, dai 12 anni in su, e potranno farlo sia prenotando sul portale regionale  (https://prenotavaccino.sanita.toscana.it), sia tramite accesso diretto. L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione tra l’Asl Tse e il Comune di Massa Marittima, l’associazione MassAdotta onlus e tutti i volontari,  il Coeso – Società della salute che mette a disposizione la Bottega della Salute mobile, il camper attrezzato grazie al  progetto finanziato dal Far Maremma nell’ambito del programma di sviluppo rurale (PSR) 2014 – 2020, “Reti di protezione sociale nelle zone rurali”.

“A Massa Marittima un‘altra tappa del nostro progetto itinerante per aumentare la copertura vaccinale e raggiungere l’obiettivo dell’immunità contro il Covid – dichiara Simona Dei, direttore sanitario della Asl Toscana sud est – , e lo facciamo anche questa volta andando in mezzo alla gente e cogliendo l’opportunità di una importante manifestazione, che ogni anno attrae centinaia di persone, con radici profonde e strettamente legata a Massa Marittima e al territorio delle Colline Metallifere. Il senso civico dimostrato da chi si vaccina è la realizzazione di un atto concreto di tutela dell’intera comunità e un valore che ben si inserisce in questo ambito. Da parte di tutta la Asl ringrazio il sindaco Marcello Giuntini e gli organizzatori, per la disponibilità e l’ospitalità che ci consentono di realizzare anche questa iniziativa all’interno della campagna di vaccinazione anti-Covid”.

“Abbiamo collaborato con la Asl per garantire la presenza del camper dei vaccini a Ghirlanda, il primo di settembre, in occasione della Fiera.- sottolinea Grazia Gucci, assessore comunale alla Sanità – La nostra manifestazione diventa così un’occasione importante per promuovere e sostenere la campagna vaccinale da un lato, anche in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico, e dall’altro per fornire ai cittadini massetani e non solo, un servizio aggiuntivo, consentendo a coloro che non si sono ancora vaccinati, la possibilità di farlo quel giorno, direttamente sul posto anche senza effettuare la prenotazione.”