Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Si svolgerà domani giovedì 21 novembre alla ore 10 presso il Parco di Poggio a Massa Marittima la Festa dell’Albero

Si tratta di un evento che vede coinvolti i bambini della scuola primaria in collaborazione con i Carabinieri Forestali. Partecipano anche il vicesindaco Maurizio Giovannetti e l’assessore alla
cultura Irene Marconi.

L’evento che rientra nella ricorrenza istituita nel 2013 dal titolo “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani che ha fissato per il 21 novembre di ogni anno la Giornata Nazionale degli alberi con una serie di iniziative che Comuni, Università e Istituti scolastici devo curare insieme al Corpo Forestale dello Stato. A Massa Marittima i Carabinieri Forestali hanno messo a disposizione del Comune una quindicina di alberi di leccio e di corbezzolo, piante tipiche della macchia
mediterranea, che saranno piantate nel parco iniziando dalla zona dove si trovano i giochi per bambini. Inoltre sono previsti interventi di manutenzione agli alberi di pino già presenti nell’area. “Un progetto che vogliamo iniziare quest’anno – spiega Irene Marconi assessore alla cultura del Comune di Massa Marittima – ma l’idea è quella di dare continuità anche nei prossimi anni. E’ stata individuata l’area antistante la scuola primaria dove attualmente ci sono dei vecchi cipressi che nei mesi invernali saranno
tagliati e tolti dagli operai forestali dell’Unione dei Comuni. Dopo questo lavoro di ripulitura, anche in occasione della prossima Giornata Nazionale degli alberi, sarà avviato il ripristino di tutto il verde intorno alla scuola con la piantumazione di nuove piante facendo una scelta insieme ai Carabinieri Forestali in modo mettere solo specie autoctone”, ha concluso Irene Marconi.