Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Prorogata fino all’1 novembre la mostra Self Portrait

Esposto anche il facsimile dell’Autoritratto di Leonardo da Vinci

Prorogata fino all’1 novembre la mostra “Self-Portrait. Autoriflessioni di giovani artisti dell’Accademia di Brera”, a Massa Marittima, nel Museo di San Pietro all’Orto.

L’evento espositivo inaugurato ad agosto, è organizzato dall’Accademia di Brera in collaborazione con il Comune di Massa Marittima. In esposizione 39 opere inedite (dipinti, disegni, incisioni, tecniche miste) di studenti ed ex studenti dell’Accademia di Brera, risultato di un progetto dedicato al tema dell’autoritratto, che ha preso avvio da un approfondimento sul celebre autoritratto di Leonardo da Vinci. I giovani artisti sono stati coordinati dai loro docenti: Paola Salvi che insegna Semiologia del Corpo, e Omar Galliani, che insegna Pittura. Il percorso si è concluso nell’anno accademico appena trascorso e pertanto gli esiti più recenti sono stati caratterizzati dalla interessante riflessione sul proprio sé artistico nel periodo pandemico.

In esposizione anche il facsimile dell’Autoritratto di Leonardo da Vinci, realizzato dal confronto con il disegno originale, su gentile concessione dei Musei Reali-Biblioteca Reale, Torino. L’originale per la sua fragilità viene esposto pochissimo. Il facsimile è stato realizzato in occasione della pubblicazione del volume “Leonardo da Vinci e l’Accademia di Brera”, a cura di Paola Salvi con Anna Mariani e Valter Rosa, Silvana Editoriale 2020, ed è esposto a Massa Marittima in quanto è stato di ispirazione per il lavoro di alcuni giovani artisti della mostra Self-Portrait.

“L’idea di portare a Massa Marittima questa prestigiosa esposizione di opere inedite sull’autoritratto è stata della docente dell’Accademia di Brera, Paola Salvi, che è di origini massetane. – sottolinea Irene Marconi, assessore comunale alla Cultura – Il Comune di Massa Marittima ha accolto fin da subito con grande piacere la proposta culturale, ritenendola interessante, anche perché l’autoritratto porta con sé un’analisi introspettiva carica di significati. La mostra è stata molto apprezzata, per questo abbiamo deciso di prorogarla.”

Espongono: Noemi Balu, Andrea Bigoni, Luigi Cennamo, Alessia Eva Cerioli, Rachele Cicerchia, Arianna Costantini, Vincenzo Cuccaro, Silvia Cucchi, Valentina Daga, Michele D’Amico, Livia De Magistris, Valentina Diena, Gabriele Mauro Farina, Giulia Federico, Francesco Gianatti, Giacomo Giori, Luisella Girau, Katia D. Greco, Zhuowei Hu, Nan Jiang, Silvia Listorti, Cristina Lonardoni, Simone Macciocchi, Andrea Mirabelli, Leonardo Prencipe, Alba Qarri, Fabiana Rosata, Natalia Shchedrova, Anna Chiara Stagi, Banghua Sun, Meruyert Temirbekova, Olga Timganova, Denise Valenti, Alice Vercesi, Jessica Vigna, Haijiayi Zhang.

Fac simile dell’Autoritratto di Leonardo da Vinci: a cura di Paola Salvi; idea e coordinamento tecnico Donatella Avanzo; carta in pasta di stracci di Manifattura Carta Venezia; stampa di Graphic Report.

Self -Portrait è visitabile fino all’1 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Chiuso il lunedì.

Credits foto: Andrea Anselmi