Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Occupazione suolo pubblico

Occupazione suolo pubblico: la procedura semplificata per la richiesta

Insieme al decreto Sostegni (decreto-legge n. 41 del 2021) è arrivata anche la proroga fino al 31 dicembre 2021, delle procedure semplificate per le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse.

Si ricorda che rientrano nell’ambito di applicazione:

a)      Gli esercizi di ristorazione, per la somministrazione di pasti e di bevande, comprese quelle aventi un contenuto alcolico superiore al 21 per cento del volume, e di latte (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari).

b)      Gli esercizi per la somministrazione di bevande, comprese quelle alcoliche di qualsiasi gradazione, nonché di latte, di dolciumi, compresi i generi di pasticceria e gelateria, e di prodotti di gastronomia (bar, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari),

c)       Gli esercizi di cui alle lettere a) e b) in cui la somministrazione di alimenti e di bevande viene effettuata congiuntamente ad attività di trattenimento e svago, in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni ed esercizi similari;

d)      Gli esercizi di cui alla lettera b) nei quali è esclusa la somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione.

Stessa proroga anche per l’esenzione dall’imposta di bollo delle citate richieste. E’ stata, inoltre, estesa fino al 30 giugno 2021 la norma che istituisce l’esonero dal pagamento degli oneri concessori da parte delle imprese di pubblico esercizio titolari di concessioni o di autorizzazione concernenti l’utilizzo di suolo pubblico.

L’istanza si attiva attraverso la presentazione telematica  all’indirizzo PEC: suap.collinemetallifere@postacert.toscana.it del modello qui riportato debitamente compilato e corredato dalla planimetria.

Tali disposizioni, chiaramente di natura emergenziale, temporanee ed eccezionali, hanno la duplice funzione di favorire la ripresa delle attività economiche, nonché di favorire il rispetto delle misure di distanziamento connesse all’emergenza da COVID-19 stabilite dal Governo.

 

ISTANZA OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO SEMPLIFICATA 2021

 

 

Canone Unico patrimoniale:

Richiesta ordinaria di occupazione del suolo_pubblico

Richiesta di occupazione del suolo pubblico per cantiere temporanea (per numero di ore inferiori a 8)

Rchiesta di ordinanza per la modifica temporanea della circolazione stradale

Nuovo Regolamento del Canone Unico:

Regolamento Canone Unico e relativi allegati

Schema di protocollo d’intesa fra COMUNE DI MASSA MARITTIMA E SOPRINTENDENZA SIENA