Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Massa Marittima. La gestione dell’ufficio turistico è stato affidato alla Multiservizi

Assessore Marconi:“La sfida per il 2021 è quella di far fronte alle nuove richieste di un turismo che con il Covid punta sempre di più alle zone interne come la nostra”

Durante l’ultimo Consiglio Comunale del 29 dicembre è stato deciso di affidare la gestione dell’ufficio turistico alla Massa Marittima Multiservizi, la società in house del Comune che gestisce la farmacia, la casina dell’acqua e i parcheggi. La nuova gestione prende il posto della Cooperativa Itinera che aveva sospeso l’attività alla fine di ottobre. “Con i grandi cambiamenti imposti dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia – spiega l’assessore al turismo del Comune di Massa Marittima Irene Marconi – abbiamo deciso di potenziare l’ufficio turistico in vista di un 2021 che tutti ci auguriamo di ripartenza. Questo perchè abbiamo rilevato un’inversione di tendenza sulle preferenze dei visitatori rispetto agli scorsi anni: in molti si sono infatti spostati dal mare verso le zone collinari e verdi come la nostra, alla ricerca di antichi borghi e spazi aperti, dove poter muoversi liberamente e praticare in sicurezza sport outdoor. Per far fronte a queste nuove richieste – prosegue l’assessore- abbiamo pensato che l’ufficio turistico deve essere aperto ogni giorno dell’anno e non solo per il periodo estivo o festivo. Inoltre gli operatori turistici devono essere in grado di fornire non solo informazioni ma anche presentare le offerte culturali, ricettive, ricreative ed enogastronomiche del territorio. Per questo la  Multiservizi aumenterà di 200 ore la presenza al pubblico degli operatori che saliranno così a 1.700 ore annue e sarà previsto anche un programma di formazione continua al fine di incrementare la promozione e la progettazione di strategie per favorire la destagionalizzazione delle presenze turistiche. Anche la struttura dell’ufficio – aggiunge- , che dalla scorsa estate si trova in Piazza Garibaldi nel Palazzo del Podestà, quindi in una zona centrale ben  più accessibile rispetto alla precedente sede in vicolo Todini, sarà riorganizzata. Ci saranno infatti due sale: una per le attività legate all’informazione turistica e l’altra dove sarà possibile effettuare un tour virtuale sulla città e il territorio. In pratica chi entra nell’ufficio turistico avrà il quadro completo di tutto quello che offre Massa Marittima dal punto di vista turistico, culturale, e poi gli eventi e dove fare sport. A tutto questo si aggiungerà poi una piattaforma online – conclude Irene Marconi – dove sarà possibile ricevere contenuti e interagire con gli operatori turistici; una sorta di vetrina dove ognuno potrà raccontare al turista quello che offre”.