Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Massa Marittima, finanziata la realizzazione di 10 nuovi alloggi ERP

Per effetto di un accordo di programma tra Ministero delle Infrastrutture e Regione saranno realizzati in Toscana 62 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica, di cui 10 a Massa Marittima.

Grazie, infatti, a una ripartizione di risorse ministeriali sono state attribuite alla Regione Toscana ulteriori 6,7 milioni di euro, cui si aggiungeranno 2,5 milioni di economie per interventi non realizzati e una integrazione di 1,2 milioni provenienti dal bilancio regionale, per un totale di 10,5 milioni.

“A Massa Marittima sono 32 le famiglie in attesa di una casa popolare, – spiega Grazia Gucci, assessore comunale alle Politiche sociali e della Casa – questo il dato che emerge dalla graduatoria definitiva stilata dal Comune lo scorso giugno, che dimostra come ci sia un grande bisogno di alloggi Erp. Grazie all’accordo di programma tra Ministero e Regione Toscana sarà possibile dare una risposta a dieci di questi nuclei familiari. Il Comune di Massa Marittima si è adoperato per cogliere questa importante opportunità che ci consentirà di intervenire in tempi rapidi per ridurre il disagio abitativo sul territorio. Noi siamo pronti, ci sono le condizioni per iniziare i lavori nel 2022, infatti, è già stato approvato il progetto definitivo e siamo in attesa di quello esecutivo che dovrà essere predisposto dall’Erp”.

I 10 nuovi alloggi Erp saranno realizzati in zona Camilletta.