Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Maltempo ottobre 2018. Avviso per procedura di rimborso danni

Avviso pubblico per procedura di rimborso danni alle unità immobiliari danneggiate dagli eventi atmosferici del 28-29-30 ottobre 2018 nei comuni di Massa Marittima e Roccastrada e destinate, alla data dell’evento calamitoso, ad abitazione diversa da quella principale, mediante l’utilizzo dello schema di domanda di cui all’allegato 1 dell’ordinanza 86/2020. Scadenza 06/04/2021.

Si informa che la Regione Toscana con la pubblicazione sul BURT n. 16 del 05/03/2021 dell’Ordinanza del Commissario Delegato n. 28/2021 del 01/03/2021 ha riaperto i termini per l’erogazione di contributi alle strutture di proprietà privata danneggiate dagli eventi atmosferici del 28-29-30 ottobre 2018, unicamente per la presentazione delle domande relative ad unità immobiliari destinate, alla data dell’evento calamitoso, ad abitazione diversa da quella principale, mediante l’utilizzo dello schema di domanda di cui all’allegato 1 dell’ordinanza 86/2020.

Si tratta di una procedura che permetterà ai privati cittadini di ottenere un rimborso per il ripristino dei danni occorsi agli immobili destinati, alla data dell’evento calamitoso, ad abitazione diversa da quella principale.

Per l’Unione di Comuni montana Colline Metallifere i Comuni colpiti dall’evento sono Massa Marittima e Roccastrada.

Per la partecipazione alla procedura è necessario presentare la domanda con le stesse modalità indicate al paragrafo 6 dell’allegato A all’ordinanza 86/2020 (allegato 1), insieme allo schema di perizia privati (ordinanza n. 86/2020 allegato 2) corredati da tutti gli allegati previsti nei moduli stessi.

I modelli di cui sopra dovranno essere compilati in ogni parte d’interesse; le indicazioni operative sono contenute nell’allegato (ordinanza n.86/2020 allegato A) come modificato dall’Ordinanza n. 28/2021.

Al presente avviso sono allegate le ordinanze n. 86/2020, con i relativi allegati, e n. 28/2021, di cui si raccomanda attenta lettura.

Le domande dovranno essere consegnate al protocollo del comune dove è ubicato l’immobile danneggiato per il quale è richiesto il rimborso entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione sul BURT (n. 16 del 05/03/2021) dell’Ordinanza Commissariale n. 28/2021 e pertanto entro il giorno 06/04/2021.

Potranno essere consegnate a mano all’ufficio protocollo o tramite raccomandata A/R (fa fede la data di consegna all’ufficio postale) o tramite  PEC (fanno fede data e ora di invio della PEC).

Di seguito si riportano i recapiti dei due comuni interessati:

Comune di Massa Marittima (GR), Piazza Garibaldi n. 10, 58024 Massa Marittima (GR), indirizzo PEC:

comune.massamarittima@postacert.toscana.it;

Comune di Roccastrada (GR), Corso Roma n. 8, 58036 Roccastrada (GR), indirizzo PEC: comune.roccastrada@postacert.toscana.it;

 

Le domande pervenute oltre il termine perentorio del giorno 06/04/2021 non saranno ammesse.

Ulteriori informazioni in merito sono disponibili sul sito della Regione Toscana.

Allegati: