Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

FASE 2 DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19: LA TOSCANA LA AFFRONTA CON QUESTE REGOLE

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha emesso tre ordinanze che serviranno ad organizzare e affrontare questa seconda fase della pandemia. Ecco le regole di base da seguire:

🏠SECONDE CASE: è possibile recarsi individualmente nella seconda casa sul territorio regionale per lavori di manutenzione con obbligo di ritorno in giornata al proprio domicilio/residenza. Allo stesso modo è possibile raggiungere camper, roulotte, imbarcazioni di proprietà e altri manufatti per lavori di manutenzione, sempre con obbligo di rientro in giornata e individualmente

🚗 RIENTRO IN TOSCANA: è possibile rientrare in Toscana da altre regioni solo per chi ha qui residenza/domicilio/abitazione oltre al proprio medico di medicina generale o pediatra di famiglia. Quindi è VIETATO rientrare in Toscana per chi ha la seconda casa, ma abita in un’altra regione

🌱ATTIVITÀ AGRICOLE: è consentito lo spostamento individuale all’interno del territorio regionale per lo svolgimento di attività agricole amatoriali e selvicoltura libere alle seguenti condizioni: a) che la superficie agricola o forestale sia nel possesso del soggetto interessato, b) che lo spostamento avvenga non più di una volta al giorno con obbligo di rientro in giornata presso l’abitazione abituale, c) che le attività da svolgere siano limitate a quelle necessarie alla tutela delle produzioni vegetali, e degli animali allevati, consistenti nelle minime, ma indispensabili operazioni colturali che la stagione impone ovvero per accudire gli animali allevati; per le attività selvicolturali lo spostamento è consentito per lo svolgimento delle operazioni di taglio ed esbosco

🍕🍺CIBO E BEVANDE: confermata la possibilità di effettuare consegna a domicilio di cibo e bevande e servizio di asporto previa prenotazione telefonica o online; la norma ora si estende anche agli agriturismi

🛒SPESA: è possibile spostarsi su tutto il territorio provinciale per fare la spesa ma sempre individualmente

🚶‍♀️PASSEGGIATE: è possibile svolgere attività motoria insieme a familiari/conviventi all’interno del proprio comune partendo e tornando alla propria abitazione

🏃ATTIVITÀ SPORTIVA: sono permessi gli spostamenti col proprio mezzo privato per raggiungere luoghi all’interno del territorio regionale dove fare attività/sportiva in forma strettamente individuale (es. corsa, ciclismo, pesca) con il rispetto di distanza interpersonale di 2 metri e obbligo di ritorno in giornata al proprio domicilio/residenza. Durante le attività sportive, mantenendo i 2 metri di distanza dagli altri, non è obbligatorio l’uso della mascherina.

🎣PESCA: è possibile svolgere attività di pesca amatoriale rispettando il limite di due persone al massimo per imbarcazione e rientro all’ormeggio

🐴🐶ALLENAMENTO CAVALLI: è consentito riprendere le attività di allenamento di cavalli e cani esclusivamente in maneggi o aree autorizzate per l’ addestramento

🐶TOELETTATURA ANIMALI: da domani potranno riprendere i servizi di toelettatura per animali

Resta ovviamente in vigore l’obbligo di indossare la mascherina 😷
In linea con le disposizioni nazionali, la distanza interpersonale scende ad un metro, ma dov’è possibile la raccomandazione resta quella di mantenere almeno 1,8 metri ↔️

E’ comunque importante continuare a seguire alcune regole di base: