Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Contributo straordinario affitti Covid-19

Nei giorni scorsi sono state consegnatele ultime integrazioni alle domande di contributo riguardanti la Misura straordinaria e urgente “Sostegno al pagamento del canone di locazione conseguente alla emergenza epidemiologica COVID-19” di cui alla Delibera di Giunta Regionale n.442/2020 e successivamente gli uffici comunali hanno definitivamente concluso l’istruttoria delle 53 domande provvedendo a stilare la rendicontazione definitiva.

A tutti gli interessati è stata inviata specifica comunicazione dell’esito della domanda oltre all’importo del contributo, calcolato in base a quanto disposto dal bando e dalla specifica normativa regionale.

Con decreto n.11075 dello scorso 17 luglio, la regione toscana ha provveduto a ripartire ai comuni le risorse utili al pagamento dei contributi ed autorizzare gli stessi all’utilizzo di quanto trasferito con precedente decreto 8248/2020 quale della prima tranche del Fondo nazionale ordinario per il sostegno ala pagamento dei canoni di locazione 2020.

Considerato che le risorse non sono sufficienti al fabbisogno totale, per l’erogazione di tutti i contributi ammissibili di cui alla misura straordinaria in oggetto, l’Amministrazione Comunale di Massa Marittima ha ritenuto doveroso intervenire con risorse proprie del bilancio dell’Ente stanziando la somma residua.

I contributi saranno liquidati appena disponibili le risorse regionali sul bilancio dell’Ente, verosimilmente entro il mese di agosto.