Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

ELEZIONI – accompagnatore elettori portatori di handicap

L’art.29 della legge 104/1992, prevede  che un accompagnatore di fiducia segua in cabina i cittadini handicappati ed impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto al voto (es. ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi, ecc.). L’accompagnatore dell’elettore non demabulante, che può esercitare tale funzione soltanto una volta, deve risultare iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica.
Per il rilascio dell’attestazione al voto assistito, le ASL dovranno rimanere aperte nei 3 giorni precedenti le consultazioni e quindi da giovedì 17 settembre a sabato 19 settembre 2020