Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

E’stata emanata nei giorni scorsi la XXV edizione del Premio Scelto da Noi, un concorso letterario dedicato agli scrittori per bambini della fascia di età tra 9 e 10 anni

Concorso Letterario “SCELTO DA NOI”

XXV EDIZIONE 2018 – 2019

Pubblicato il bando che fissa al 30 APRILE 2018 il termine per la presentazione delle opere edite di narrativa in italiano per bambini tra 9 e 10 anni. la premiazione a giugno 2019

E’ stata emanata nei giorni scorsi la XXV edizione del Premio Scelto da Noi, un concorso letterario dedicato agli scrittori per bambini della fascia di età tra 9 e 10 anni, che si concluderà a giugno 2019 dopo un lungo iter che vede coinvolti, in un articolato progetto di lettura, circa 200 bambini delle scuole elementari di Massa Marittima e plessi aggregati e che si realizza in stretta collaborazione tra scuola e Biblioteca comunale. La XXIV edizione è ancora in corso e i bambini coinvolti saranno impegnati per tutto l’anno scolastico 2017/2018 nel progetto di lettura

Il Concorso Letterario “Scelto da noi” è giunto alla venticinquesima edizione senza soluzione di continuità. Nasce, infatti, nel 1994 dalla felice collaborazione tra alcuni insegnanti della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo Don Curzio Breschi di Massa Marittima e la Biblioteca Comunale Gaetano Badii con il primo obiettivo di avvicinare gli alunni delle scuole primarie alla lettura, coinvolgendoli in una partecipazione diretta e responsabile nella scelta di un autore da premiare. Ben presto il concorso è diventato un tradizionale momento di condivisione con tutta la comunità a cui partecipano gli alunni delle classi quarte e quinte non solo di Massa Marittima, ma anche dei vicini plessi di Boccheggiano, Monterotondo Marittimo, Montieri, Prata e Valpiana: in tutto circa 200 bambini appunto che ogni anno da venticinque anni leggono e votano il libro che preferiscono all’interno di una cinquina.

Inizialmente frutto di una dimensione locale, il Concorso “Scelto da noi” a partire dal 2011 ha subìto una sostanziale modifica acquistando un respiro più ampio che lo colloca tra i più innovativi premi nel panorama della letteratura per ragazzi. Si tratta di un progetto che si sviluppa nel corso di un anno e mezzo che intercorre tra l’emanazione del bando e la premiazione del vincitore. Entro la scadenza del bando, fissata con la XXV edizione al 30 aprile di ogni anno, gli Editori e gli autori inviano al concorso le opere di narrativa che ritengono di voler iscrivere. Nei mesi successivi, e comunque entro settembre, tutte le opere iscritte vengono esaminate da una giuria composta da tre insegnanti responsabili del progetto lettura per l’Istituto scolastico e da due rappresentanti della Biblioteca Comunale di Massa Marittima (il Direttore e la responsabile della sezione ragazzi), i quali individuano la cinquina di libri che gli alunni delle classi quarte e quinte elementari leggeranno durante l’anno scolastico per esprimere il loro voto attribuendo ad ogni libro della cinquina un punteggio da uno a dieci. Entro la fine di aprile viene decretata l’opera vincitrice e l’autore viene invitato a Massa Marittima nei primi giorni di giugno per incontrare i suoi piccoli lettori. In occasione della premiazione, si tiene anche una rappresentazione teatrale liberamente tratta dalle opere della cinquina in cui i bambini hanno modo di esprimere in altra veste ciò che ha lasciato loro la lettura dei vari libri.

Da quando è nato nel 1994 il concorso ha ormai coinvolto circa 5.000 bambini e ha visto la premiazione di autori per ragazzi ancora agli esordi che poi sono diventati famosi, come Susanna Tamaro con Cuore di ciccia (1996), Stefano Bordiglioni con I fantasmi del castello (1998), Angela Nanetti con Mio nonno era un ciliegio (2000), Emanuela Nava con Sognando l’India (2004), e ha confermato molti scrittori per ragazzi già noti come Roberto Denti con Il cerchio dei tre fratelli (2002) e Alberta Nobile, che ha vinto due volte il concorso con Le finestre del mistero (2015) e con Passi di cane (2017).

Al concorso, il cui bando si trova pubblicato qui sotto, gli Editori o gli Autori partecipano inviando alla Biblioteca comunale Gaetano Badii (Piazza XXIV Maggio 10 – 58024 Massa Marittima) opere di narrativa edite in italiano indirizzate ai bambini tra 9 e 10 anni. La scadenza per inviare le opere alla XXV edizione è il 30 aprile 2018. Al vincitore andrà un premio di 1.000 Euro.

Per info: biblioteca@comune.massamarittima.gr.it; 0566/906290