Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Toscana Turistica


Progetto di interesse regionale Toscana Turistica & Sostenibile
CREAZIONE DI UNA RETE REGIONALE DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE PER LA SPERIMENTAZIONE DEL MODELLO NECSTouR 
 
L’ Osservatorio per il turismo sostenibile OTD (Osservatorio Turistico di Destinazione) del Comune di Massa Marittima nasce come iniziativa pilota all’interno di NECSTouR, una rete di istituzioni europee organizzata in associazione e sostenuta dalla Commissione Europea nella sua promozione di uno sviluppo turistico sostenibile e competitivo.
L’ Osservatorio per il turismo sostenibile OTD del Comune di Massa Marittima è stato creato con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Economia Politica e Statistica dell’Università di Siena e MetodiaLAB.
La rete NECSTouR si propone come: –
· strumento per la promozione di un percorso concepito a partire dalle istanze della società civile e locale, quindi bottom up e condiviso, verso un turismo più sostenibile coinvolgendo un gruppo aperto di regioni, altre autonomie locali, imprese, forze sociali, università, centri di ricerca, consumatori;
· laboratorio permanente di dibattito in cui attivare e migliorare la comunicazione ed il confronto tra le diverse componenti economiche e sociali coinvolte nel fenomeno del turismo visto come prodotto culturale e sociale delle società locali; – piattaforma di ideazione e condivisione di buone pratiche, attraverso la realizzazione di progetti innovativi;
· luogo virtuale per lo scambio di esperienze, la sperimentazione di modelli condivisi di misurazione dei fenomeni e di dialogo sociale. 

La rete ha identificato le coordinate sulle quali intervenire, e le ha organizzate in dieci pilastri da presidiare, composti da indicatori e misure  da aggiornare annualmente. L’elenco dei pilastri  e degli indicatori è disponibile nella sezione QUI SOTTO.




Il progetto di creazione di una rete di Osservatorio per il turismo sostenibile OTD coinvolge al momento 50 comuni ad alta valenza turistica che insieme contano il 60% delle presenze turistiche nella regione. L’ Osservatorio per il turismo sostenibile focalizza la tematica della sostenibilità del turismo sia in riferimento ai dieci pilastri, sia negli aspetti più strettamente legati alla realtà locale ed economico-sociale del comune. 
La sua attività prevede, a regime:

· Creazione di tavoli di incontro e discussione tra amministrazione e comunità locale;
· Individuazione di una serie di indicatori che permettano lo studio e la misurazione dei fenomeni legati al turismo a Massa Marittima; 
· Collegamento con gli altri comuni coinvolti nel progetto e con la Regione Toscana. 
 
L’ Osservatorio è quindi un sito permanente di osservazione locale del fenomeno del turismo (sia dal lato della domanda che da quello dell’offerta) e di confronto con altre realtà vicine o simili. Esso diventa strumento di supporto alle decisioni per le future politiche turistiche, come luogo di incontro e scambio tra tutti gli interessati allo sviluppo turistico di Massa Marittima.