Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Passaggi di proprietà di beni mobili


Passaggio di proprietà veicoli (auto, motocicli, rimorchi,etc.):


Normtiva di riferimento
Decreto Legge 223/2006

Autentica di sottoscrizione

Nel caso di cessione di un bene mobile registrato (autoveicoli, motocicli, barche, velivoli ecc), la firma sul documento di vendita potrà essere autenticata anche dall’Ufficiale di Anagrafe.

Modalità di richiesta

Il venditore del bene deve presentarsi all’Ufficio Anagrafe con il certificato di proprietà (se non c’è con il foglio complementare), una marca da bollo e un documento di identità valido.

Il certificato deve essere già compilato con tutti i dati dell’acquirente.
La firma deve essere apposta davanti all’Ufficiale di Anagrafe

In caso di regime patrimoniale di comunione dei beni, occorrerà l’autenticazione delle firme di entrambi i coniugi.

Per il completamento della pratica (trascrizione e pagamento delle relative imposte) l’atto dovrà essere trasmesso, a cura dell’interessato, a uno degli uffici provinciali dell’Aci o della Motorizzazione Civile, oppure a una delegazione dell’ACI oppure ancora a un’agenzia o studio di consulenza automobilistica.

Gli stessi uffici e le agenzie di consulenza potranno anche autenticare le firme e, quindi, espletare l’intera pratica del trasferimento di proprietà.

Costo

€ 0,52 per diritti di segreteria
Una marca da bollo da € 16,00

 

Modulistica

Dichiarazione di vendita art. 2688 del codice civile

Dichiarazione di vendita

Dichiarazione di intestazione veicolo per successione (per un solo intestatario)

Dichiarazione di intestazione veicolo per successione (per più intestatari)

torna su