Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Al canile comprensoriale La Botte crescono le adozioni e diminuiscono i cani ospitati a carico del Comune Il sindaco Giuntini: ringrazio i gestori e chi ha adottato gli animali

Nel canile comprensoriale “La Botte” a Scarlino negli ultimi due anni la presenza di cani provenienti dal territorio massetano è passata da 47 a 35 con un aumento delle adozioni che sono state 10 nel 2017 e ben 12 dall’inizio del 2018. Il canile, attivo dal 2015, si trova in località La Botte ed è gestito dalla Cooperativa Il Nodo a seguito della convenzione con i Comuni della gestione associata Val di Pecora (Follonica, Gavorrano, Scarlino) e Massa Marittima.

Continua a leggere

Osservatorio Turistico di Destinazione, mercoledì presentazione a Follonica: l’Assessore al Turismo Marco Paperini lancia l’invito agli operatori del settore

Mercoledì 7 novembre, alle ore 15, presso la Fonderia 1 a Follonica verrà presentato l’OTD, il nuovo Osservatorio Turistico di Destinazione previsto dall’ambito territoriale omogeneo Maremma Toscana – Area Nord nato con la nuova normativa regionale sul Turismo, ed inserito anche nel protocollo sottoscritto con Toscana Promozione Turistica.

Continua a leggere

La presentazione del libro “Lo stregone senza finzioni”: sabato 3 novembre

Vedi sotto la locandina
Continua a leggere

Venerdì 2 novembre: “Il pettirosso e la tagliola” di Franco Petrucci. Passioni amorose e suggestioni rivoluzionarie ai tempi del sequestro Moro

Venerdì 2 Novembre ore 17
Portale delle Arti – Ex Convento delle Clarisse

Vedi sotto la locandina:

Continua a leggere

Trekking Urbano, 31 ottobre. A Massa Marittima una passeggiata tra storia e sapori

Anche il Comune di Massa Marittima (Gr) ha aderito alla Giornata Nazionale del Trekking Urbano che si svolgerà il prossimo 31 ottobre sul tema: “Raccontami come mangi e ti dirò chi sei. Camminando tra cibo, arte e paesaggi alla scoperta della città”. Giunta alla sua XV edizione, la festa del turismo sostenibile a cui hanno aderito 54 città d’arte italiane che, guidate da Siena, porterà i visitatori a spasso tra angoli misteriosi e luoghi teatro di leggende dei centri storici delle più belle città italiane offrendo un ricco programma d’iniziative per scoprire camminando, gli aspetti che uniscono arte, cultura, spiritualità e prodotti tipici. A Massa Marittima, l’evento è stato organizzato dal Comune in collaborazione con Slow Food Monteregio e il Parco Nazionale delle Colline Metallifere con il titolo:” Passeggiando tra la storia e i sapori”.

Continua a leggere

Il maltempo si sta attenuando: l’allerta ora è di codice giallo. Le scuole del territorio comunale restano aperte fatto salvo il plesso di Valpiana per cui è predisposta la chiusura durante la giornata di domani martedì 30 ottobre

Le condizioni meteo particolarmente avverse delle ultime ore sono in attenuazione e l’allerta meteo sul territorio è passata dal codice arancione a quello giallo. Viste le previsioni le scuole per la giornata di domani 30 ottobre resteranno aperte fatta eccezione per le scuole primaria e dell’infanzia di Valpiana.

Continua a leggere

L’orario di apertura del Cimitero comunale si amplia in occasione della “Commemorazione dei defunti”

Il Comune di Massa Marittima, in accordo con il personale addetto al servizio cimiteriale, ha deciso di ampliare l’orario di apertura al pubblico della struttura comunale, in occasione delle giornate che precedono e seguono la “Commemorazione dei defunti” del 2 novembre.

Continua a leggere

“Massa Marittima e la pittura meravigliosa di Ambrogio Lorenzetti”: gli appuntamenti dal 28 ottobre al 4 novembre

Lunedì 29 ottobre: “Donatori di storie. Bibliodiversità. Percorso di ascolto con audiolibri”

Alle ore 17 Biblioteca Comunale G. Badii

DONATORI DI STORIE
Consigli di lettura e di ascolto

Vedi sotto al locandina:

Continua a leggere

Torna per il terzo anno a Massa Marittima la notte più paurosa dell’anno

Il 31 ottobre, dal calar del sole fino a mezzanotte, nei vicoli del centro
storico si aggireranno mostri, zombie, streghe e altre sinistre ed
inquietanti figure.

Continua a leggere