Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Massa Marittima Spiga Verde anche per il 2019

E’ la Toscana insieme a Marche e Piemonte la regione che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti Spighe Verdi per il 2019. Sei le città premiate fra cui due in provincia di Grosseto: Massa Marittima, riconfermata anche quest’anno e Castiglione della Pescaia. Le due città appartenenti all’Ambito Turistico Maremma Area Nord, si sono aggiudicate il riconoscimento assegnato da FEE Italia ( Foundation for Environmental Education Italia) e Confagricoltura, ai migliori comuni rurali d’Italia particolarmente attenti all’ecosostenibilità. 


Tra gli indicatori presi in considerazione dalla Commissione di Valutazione troviamo: la partecipazione di tutta la comunità locale, il corretto uso del suolo, la varietà di produzioni agricole tipiche, l’innovazione sostenibile in agricoltura, la qualità dell’offerta turistica, l’esistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla raccolta differenziata, la valorizzazione delle aree naturalistiche presenti sul territori re del paesaggio limitrofo , la cura dell’arredo urbano e l’accessibilità per tutti senza limitazioni. Questi sono solo alcuni degli indicatori che guidano un programma volto alla valorizzazione e promozione delle aree rurali del Paese, suscettibili ogni anno di variazioni, in un’ottica di miglioramento continuo e di massimo coinvolgimento dei Comuni italiani. 

“ Spighe Verdi” si basa infatti sull’esperienza trentennale di FEE, presente in 76 Paesi, nella gestione del programma internazionale “Bandiera Blu”, un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari. 
Le aree agricole, ricche di risorse naturali e culturali hanno un ruolo prioritario nel programma “Spighe Verdi”, poiché è il settore in cui si ricerca una vera e propria rivoluzione culturale che permetta ai territori rurali di sviluppare le proprie potenzialità anche in un’ottica di occupazione. P er questo la collaborazione tra FEE Italia e Confagricoltura, già impegnata su questo fronte con il progetto EcoCloud al quale si ispirano molti degli indicatori selezionati. 

Sono 42 i centri Italiani che hanno ricevuto il premio Spighe Verdi a questa edizione, La premiazione è avvenuta ieri mattina presso la sede centrale di Confagricoltura a Roma. Presenti sindaci e rappresentanti dei Comuni: per l’Amministrazione di Massa Marittima era presente il consigliere Lorenzo Balestri. 

“ Siamo contenti che anche quest’anno il territorio comunale di Massa Marittima si sia guadagnato questo attestato di qualità- commenta l’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Luca Santini- a dimostrazione di come privato e pubblico stiano procedendo nella direzione di uno s viluppo produttivo e turistico sostenibile. Ringrazio per questo tutte le aziende e i cittadini che hanno permesso il raggiungimento di questo risultato ”.