Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Il Centro di Documentazione di Niccioleta

10/agosto/2009

E’ praticamente concluso ad esclusione degli arredi interni, il recupero dei locali per la creazione del Centro di Documentazione delle Colline Metallifere a Niccioleta; il progetto una volta completamente concluso porterà all’interno del Parco Tecnologico ed Archeologico delle Colline grossetane, un ambiente nel quale raccogliere e conservare:

· la folta documentazione locale sulla storia del territorio del Parco
· il materiale archivistico del Comune di Massa sulla passata attività mineraria
· i numerosi dati derivanti dalle ricerche di Università ed altri enti sul territorio metallifero

Si tratta di documentazione cartacea e fotografica a carattere storico, archeologico ed ambientale, che sarà così ben catalogata e resa facilmente fruibile a chiunque voglia consultarla.
I locali recuperati, diverranno inoltre ambienti altamente tecnologici adatti ad ospitare il SIT del Parco, nel quale convergerà anche la banca  dati derivante dal masterplan della struttura. Il sistema, così organizzato,  potrà via via raccogliere i dati aggiuntivi provenienti da vari enti di ricerca, e divenire cabina di monitoraggio del territorio del Parco e delle sue emergenze. Tutto il materiale raccolto nel centro di documentazione, sarà a disposizione di chiunque voglia studiarlo; proprio a scopo didattico, il progetto del Centro, prevede anche la ristrutturazione di un locale ad uso foresteria che servirà ad ospitare gruppi di studiosi che intendano svolgere stage educativi su questo territorio. A fine lavori, la foresteria, potrà essere utilizzata anche come ostello, ed affidata in gestione ad un’unica cooperativa di servizi che svolgerà anche l’attività di gestione del centro. Nella stessa area mineraria di Niccioleta è stata realizzata un’altra opera annessa: la “Piazza della Memoria” pensata come spazio per manifestazioni, eventi, o semplice area di aggregazione. L’investimento complessivo è di 185.000 €.