Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Dalla Regione Toscana arriva il divieto di abbruciamento dal 21 al 31 marzo

Dalla Regione Toscana arriva la comunicazione che in base ad un’apposita analisi, viene rilevato un elevato indice di rischio di incendi boschi dalle ore 08,00 di domani 21 marzo fino al 31 marzo, periodo durante il quale vige pertanto divieto assoluto di abbruciamento su tutto il territorio regionale.

In particolare le condizioni appaiono favorevoli per incendi nella zona delle Colline Metallifere per cui verranno attivati i seguenti servizi AIB(anti incendio boschivo): servizio di reperibilità di una squadra di operai forestali, reperibilità ordinaria squadre di volontariato AIB,attivazione di una seconda squadra di volontariato AIB e impiegabilità di operai forestali. Gli organi di sorveglianza effettueranno gli opportuni controlli ai fini del rispetto del divieto di abbruciamento a scopo di prevenzione.