Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Segnalazione Certificata Inizio Attività

Servizi erogati

La normativa di riferimento è la Legge Regionale n° 1 del 03.01.2005.

Sono soggette a Segnalazione Certificata Inizio Attività i seguenti interventi sul patrimonio edilizio esistente (Art. 79 L.R. n° 1/2005): interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, superamento barriere architettoniche, ed i seguenti interventi minori: opere di reinterro e scavo, mutamenti di destinazione d’uso degli immobili, demolizioni di edifici o di manufatti, le occupazioni di suolo ed ogni altra trasformazione attuata per mezzo di opere edilizie che non siano soggette a Permesso di Costruire.

Settore responsabile

Settore 3 “urbanistica, assetto ed uso del territorio”

Responsabili del procedimento

Arch. Assuntina M. Messina, e-mail a.messina@comune.massamarittima.gr.it, tel. 0566 906270, Responsabile del Settore

Michele Mori, e-mail m.mori@comune.massamarittima.gr.it, tel. 0566 906275, Istruttore Direttivo Tecnico

Arch. Alessandra Contino, e-mail a.contino@comune.massamarittima.gr.it, tel. 0566 906273, Istruttore Direttivo Tecnico

Informazioni e modulistica

La SCIA deve essere presentata in duplice copia dal cittadino in possesso del titolo legittimante (proprietà o disponibilità del bene), in carta libera, e compilata su apposito modulo predisposto dal Comune, reperibile sul sito istituzionale al link:

http://www.comune.massamarittima.gr.it/urbanistica-e-pianificazione-del-territorio/edilizia/modulistica/

La SCIA deve essere corredata dalla seguente documentazione, redatta da Professionista abilitato alla progettazione, in duplice copia:

  1. Dettagliata relazione asseverata;
  2. Relazione tecnica;
  3. Elaborati progettuali;
  4. Estratto di R.U., estratto catastale, planimetrie vincoli, documentazione fotografica, ecc.
  5. Pareri, nulla osta, atti di assenso comunque denominati necessari all’esecuzione dei lavori

L’elenco dettagliato della documentazione da allegare è riportato all’Art. 7, Capo 2, del  Regolamento Edilizio del Comune di Massa Marittima, reperibile sul sito istituzionale al link:

http://www.comune.massamarittima.gr.it/urbanistica-e-pianificazione-del-territorio/edilizia/regolamento-edilizio/

La SCIA può essere spedita al Comune di Massa Marittima, Piazza Garibaldi n° 10 OPPURE presentata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Massa Marittima (orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 10,00 alle 12,00, martedì e giovedì dalle 15,00 alle 17,00), OPPURE inviata a mezzo PEC (e-mail certificata) all’indirizzo: comune.massamarittima@postacert.toscana.it

L’Ufficio Urbanistica è aperto al pubblico lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10,00 alle 12,00, martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00

Modalità di conclusione del procedimento

L’inizio dei lavori è contestuale alla presentazione della SCIA; ove entro il temine di 30 giorni dalla data di presentazione sia riscontrata l’assenza di uno o più allegati,  l’Ufficio notifica agli interessati il divieto di prosecuzione dei lavori, con l’ordine di ripristino delle parti poste in essere nei termini previsti dall’Art. 84 della L.R. n° 1/2005

Pagamenti

Sono dovuti:

  1. I diritti di segreteria, che  variano a seconda dell’intervento da realizzare, riportati in  apposita tabella pubblicata sul sito istituzionale del Comune
  2. Gli oneri di urbanizzazione ed il costo di costruzione da calcolare per ogni singolo intervento dal Tecnico progettista, riportati in apposita tabella pubblicata sul sito istituzionale del Comune

Entrambe le tabelle sono reperibili al link: http://www.comune.massamarittima.gr.it/urbanistica-e-pianificazione-del-territorio/edilizia/informazioni-di-presentazione-delle-pratiche-edilizie/tariffe-ed-oneri-pratiche-edilizie/

I pagamenti vanno corrisposti al Comune mediante bollettino di  Conto Corrente Postale 11370582 intestato a Comune di Massa Marittima – Servizio di Tesoreria OPPURE mediante Bonifico Bancario sull’IBAN IT19D0103072290000000646477 OPPURE mediante pagamento POS con Carta di Credito o Bancomat presso l’Ufficio Urbanistica

Dichiarazioni sostitutive ed acquisizione d’ufficio dei dati

L’ufficio che garantisce e verifica la trasmissione dei dati o l’accesso agli stessi, ai sensi degli Artt. 43, 71 e 72 del D.P.R. n° 445/2000, è il Responsabile del Settore 3 “Urbanistica, uso ed assetto del territorio