Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Amministrazione Trasparente

logo-amm-trasp

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

In attuazione della delega contenuta nella legge n. 190/2012, il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ribadisce il concetto di trasparenza intesa come “accessibilità totale” delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, finalizzata alla realizzazione di una amministrazione aperta e al servizio del cittadino.

Tale provvedimento rafforza lo strumento della trasparenza e persegue i seguenti obiettivi:

  • favorire la prevenzione della corruzione
  • innescare forme di controllo diffuso dell’operato della PA
  • rendere più semplice l’accesso ai dati e ai documenti della PA

Il decreto legislativo ha operato una sistematizzazione dei principali obblighi di pubblicazione e con tale finalità ha previsto la creazione della sezione online denominata “Amministrazione trasparente”.

La sezione sostituisce la precedente  “Trasparenza, valutazione e merito” prevista dal d.lgs. n. 150/2009.

I dati e le informazioni della sezione Amministrazione Trasparente sono comuni a tutte le pubbliche amministrazioni e sono raggruppati e pubblicati in conformità alle specifiche e alle regole tecniche previste dalla normativa. La sezione è  in continuo aggiornamento in relazione alla produzione, da parte degli uffici competenti, delle informazioni richieste dalla legge.

Tra le novità più significative introdotte dal d.lgs 33/2013 c’è l’istituzione dell’ Accesso civico