Aumenta dimensione fontDiminuisci dimensione font

Certificazione ambientale: ISO 14001 e EMAS

Leggi la news sui nuovi sconti premi INAIL

Dopo la certificazione ambientale ISO 14001, il Comune ha ottenuto anche la EMAS. Entrambe le certificazioni sono state confermate anche per il 2011.

La certificazione ambientale Emas è un riconoscimento comunitario, conferito a tutte le organizzazioni pubbliche o private che decidano di sottoporsi a valutazione esterna del proprio sistema di gestione ambientale.
L’Emas (sistema comunitario di Ecogestione e Audit) viene infatti assegnato a quegli enti o imprese che si impegnino in un miglioramento continuo della propria efficienza ambientale. L’organizzazione che intenda aderire al Regolamento EMAS è tenuta a svolgere i seguenti compiti: effettuare un’analisi ambientale iniziale, stabilire la propria politica ambientale cioè gli obiettivi ed i principi generali di azione rispetto all’ambiente,  elaborare il programma da attuare per raggiungere gli obiettivi definiti, attuare il sistema di gestione ambientale, conforme alla norma ISO 14001, effettuare l’auditing, cioè svolgere una valutazione sistematica, periodica, documentata e obiettiva delle prestazioni dell’organizzazione, in merito alla gestione ambientale, infine redigere la dichiarazione ambientale, come documento pubblico.

La certificazione ISO è stata ottenuta il 20 dicembre scorso.
A gennaio 2008 è arrivata la convalida da parte dell’ente verificatore RI.N.A. di Genova, della Dichiarazione Ambientale del Comune necessaria per l’EMAS.
Infine, dopo l’analisi della documentazione presso la Sezione Ecolabel ed Ecoaudit del Ministero dell’Ambiente a Roma, è stata recapitata al Comune la nuova certificazione EMAS.

Il riconoscimento viene conferito in funzione di :

un miglioramento dell’ efficienza nei processi
un maggiore controllo del rispetto dei regolamenti ambientali
una migliore rispondenza ai più moderni requisiti di carattere ambientale

Per fare ciò il Comune ha definito una serie di programmi ambientali e li ha inseriti nel suo sistema di gestione con l’obbiettivo di un costante miglioramento della sua organizzazione e delle prestazioni di carattere ambientale.

Tra gli obbiettivi principali:

la razionalizzazione della rete dell’illuminazione pubblica attraverso l’utilizzazione del sistema cut-off

la diminuzione dei documenti cartacei grazie allo sviluppo della gestione informatica dei flussi informativi

i contenimento dei consumi energetici degli edifici pubblici grazie ad interventi sugli immobili già esistenti e grazie alle scelte progettuali dei nuovi edifici

il recupero dei compendi minerari dimessi

Ad accompagnare il nostro Comune in tutto il percorso per il raggiungimento di queste certificazioni è stata la società Rete Ambiente s.r.l. di Ponte a Egola (PI).
Il procedimento è stato possibile grazie al contributo della Regione Toscana da parte del Dipartimento dello Sviluppo Sostenibile.

DICHIARAZIONE AMBIENTALE 2016-2019

Maggiori info su EMAS

Maggiori info su ISO 14001